Ventilazione Meccanica Controllata - ALIA SRLs Caserta - INFORMATICA ARREDI ASPIRAPOLVERE CENTRALIZZATO

Privacy Policy
Vai ai contenuti

Menu principale:

Ventilazione Meccanica Controllata

Impianti Tecnologici

La Ventilazione Meccanica Controllata ha il pregio di evitare l'inquinamento di tipo “indoor”, come ad esempio:
- fenomeni di condensazione superficiale nelle pareti dovuti ad esempio ad un ambiente particolarmente umido
- ristagno di gas radon dal sottosuolo
e consente di rinnovare l’aria abbattendo la presenza di composti organici volatili, anidride carbonica, fibre minerali, batteri, muffe, ecc…
I problemi legati alla qualità dell’aria all'interno dei locali nelle nostre case sono principalemnte di due tipi:
- concentrazione di vapore
- presenza di anidride carbonica (CO2)


Per contenere a livelli accettabili i valori di vapore e di CO2, è opportuno provvedere (in modo naturale attraverso l’apertura delle finestre o in maniera controllata mediante un impianto) ad un ricambio d’aria. Come è noto,  il ricambio d’aria comporta un’inevitabile dispersione termica quando avviene in modo incontrollato attraverso l’apertura delle finestre ed incide notevolmente sulla dispersione globale, compromettendo al contempo il raggiungimento di elevate classi energetiche (passiva, A, B). Per limitare le dispersioni non bisogna ridurre i ricambi d’aria perché ciò comprometterebbe la salute di chi ci abita, ma è necessario gestire le portate d’aria in modo intelligente.


Ricapitolando i sistemi di Ventilazione Meccanica Controllata (VMC) sono impianti che consentono la ventilazione continuativa dei locali controllando le portate d’aria di rinnovo.
Essi soddisfano le seguenti esigenze:
- garantiscono portate d' aria di immissione/estrazione, in quantità prestabilite
- garantiscono possibilità di variare tali portate dell’aria in funzione delle condizioni ambiente (aumento o diminuzione dell’umidità ambiente, presenza o meno delle persone, ecc.)
- garantiscono possibilità di filtrazione dell’aria (nei sistemi a doppio flusso)
- garantiscono possibilità di recupero del calore sull’aria espulsa (nei sistemi a doppio flusso)

Esistono di differenti tipologie
- sistemi di ventilazione meccanica a semplice flusso per estrazione a portata fissa
- sistemi di ventilazione meccanica a semplice flusso per estrazione a portata variabile igroregolabile (che autoregola la portata in base al tasso di umidità interna)
- sistemi di ventilazione meccanica a doppio flusso con o senza recupero di calore

Il sistema che garantisce un risparmio energetico complessivo ottimale è quello a doppio flusso con recupero di calore. In tal caso i ventilatori sono due ed utilizzano due reti aeraluiche, una per l’immissione, una per l’estrazione. Con tali sistemi c’è la possibilità di filtrare l’aria in ingresso e soprattutto si recupera quasi completamente il calore dell’aria in uscita (superiore al 90%)

Le tipologie di VMC possono essere installate nella singola abitazione oppure nei condomini.

 
Alia Srls - Copyright 2018. All rights reserved. P.IVA 04328370616 - Tel. 0823/1607352
Torna ai contenuti | Torna al menu